Tasselli a fungo della famiglia X-IE per materiali isolanti

QUESTO TASSELLO PROTEGGE DAL FREDDO, DALL’ACQUA E IN CASO D’INCENDIO

I nostri nuovi tasselli a fungo della famiglia X-IE studiati appositamente per il fissaggio di materiali isolanti consentono di coprire qualsiasi campo applicativo – dalla facciata fino al piano interrato. 

I tasselli di fissaggio per materiali isolanti sono una parte essenziale del vostro progetto di costruzione o ristrutturazione, non per ultimo a causa delle crescenti esigenze nei confronti dell’efficienza energetica degli edifici. Al giorno d’oggi, qualsiasi parte di un edificio può e dovrebbe essere coibentabile, dalle pareti e solai fino al piano interrato.

A seconda della posizione dell’edificio e addirittura a seconda del piano, si presentano problematiche diverse per quanto riguarda l’isolamento. Sui solai e sulle pareti, oltre alla qualità isolante, è di estrema importanza anche il comportamento al fuoco della soluzione coibentante adottata. L’isolamento della “vasca” controterra di piani interrati o garage sotterranei richiede una soluzione idrorepellente addizionale: infatti, all’interno dell’interrato non solo deve far caldo, ma deve anche essere asciutto. A tal fine, per il materiale isolante vi servono dei fissaggi che non formino né ponti termici, né ponti che permettano l’infiltrazione di umidità. 

  • Fissaggio di materiali isolanti con spessori fino a 200 mm
  • I tasselli X-IE e X-IEH sono resistenti alle fiamme: ora possono anche essere usati per il fissaggio di materiali isolanti rigidi in corrispondenza di elementi rilevanti ai fini della protezione antincendio, quali i solai di garage sotterranei o di piani interrati
  • Non distruggono lo strato sigillante idrorepellente delle vasche isolanti controterra
  • Non provocano danni da compressione al materiale isolante
  • Servizio logistico Hilti

    Servizio logistico Hilti

    Su misura per le vostre esigenze Affidabile. Veloce.
    Vi offriamo servizi logistici completi su misura per le vostre esigenze e vi supportiamo in modo affidabile e rapido con progetti di grandi dimensioni o particolari esigenze logistiche.

    Servizi

Versatile nell’applicazione

Con i nuovi rapporti di prova per “vasche bianche” e “vasche nere” e un sistema coordinato composto dal tassello a fungo X-IEH, l’ancorante a vite HUS e i pannelli di isolamento rigidi ora siamo in grado di coprire tutte le vostre applicazioni nel campo dell’edilizia e delle costruzioni – all’ interno e all’ esterno, sulle pareti e sui solai.

Protezione sicura contro acque gravitazionali

Come tutte le nostre soluzioni di fissaggio per materiali di coibentazione, anche il tassello a fungo X-IE grazie al suo isolamento ancora più termico assicura coefficienti U ottimali al vostro progetto edilizio. Inoltre, una “zona deformabile“ protegge il vostro materiale isolante contro eventuali danni da compressione. E con il nostro nuovo tassello Hilti X-IEH ora otterrete ancora di più: può essere utilizzato per l’isolamento perimetrale controterra, e cioè sia per “vasche bianche” in calcestruzzo impermeabile sia per “vasche nere” con strato isolante realizzato con membrane bituminose. Infatti, da vari test è risultato che il tassello X-IE non danneggia lo strato sigillante ottenuto mediante calcestruzzo impermeabile o membrane bituminose. In questo modo si preservano le proprietà idrorepellenti e antiumidità della vostra vasca isolante controterra, impedendo l’infiltrazione di acque gravitazionali o dell’umidità del suolo all’interno dell’edificio.

Resistente alle fiamme

Ma i nostri sviluppatori non si sono fermati qui. Infatti, con il nuovo tassello Hilti X-IEH per materiali isolanti ora si possono fissare anche materiali coibenti rigidi quali pannelli ecologici in Tektalan® – abbinandoli nel sistema a una vite HUS (link) addirittura sui solai dei piani interrati. Essendo stata classificata resistente alle fiamme, la linea X-IEH rappresenta quindi una soluzione sicura se utilizzata in abbinamento a pannelli in Tektalan®. In caso di incendio, i tasselli praticamente non producono fumo e non provocano gocciolamenti durante il processo di fusione.