Carotatura a diamante Hilti, valore aggiunto 2:

 

I segmenti Equidist

Un maggior numero di diamanti non è necessariamente sinonimo di maggiore potenza, quando si scelgono i diamanti per i segmenti di perforazione conta anche la correttezza delle dimensioni:

un numero insufficiente di diamanti sul punto esposto dei segmenti di perforazione riduce la velocità di perforazione e il tempo di arresto. Anche una disposizione dei diamanti troppo ravvicinata può agire negativamente sulla resa di perforazione. Per questo motivo i segmenti diamantati dei nuovi moduli di ricambio X sono realizzati con l’ausilio della speciale tecnologia Equidist di Hilti: ogni singolo diamante viene posizionato con precisione e alla distanza giusta rispetto alla geometria ondulata dei segmenti. I vantaggi decisivi: i segmenti delle corone Hilti Equidist offrono oltre il 50 percento in più di condotti di taglio rispetto alle corone simili. In questo modo la corona raggiunge un eccellente livello di avanzamento di perforazione nel ferro di ripresa. Inoltre i segmenti Equidist sono adatti a quasi tutte le tipologie di cemento e sono quindi pressoché universali.

Come utilizzare i video

Video: Sostituzione delle corone

Video: Rimozione semplice del carota

Video 1: Semplicità di estrazione

Video 2: Semplicità di estrazione

Scarica la scheda tecnica