Carotatrice a diamante DD 30-W

COME UN MOVIMENTO NUOVO E CONTROLLATO PUÒ TRASFORMARE LA CAROTATURA A DIAMANTE

La nostra nuova carotatrice a diamante DD 30-W Hilti convince grazie alla rotazione eccentrica.

In un’epoca in cui la produttività in cantiere è tra le più grandi sfide per un imprenditore edile, noi di Hilti abbiamo scelto di porre la carotatura a diamante al centro delle nostre priorità perché le nostre innovazioni possano fare la differenza nelle vostre tempistiche di lavoro.

La carotatura a diamante è una vera e propria sfida. Più di qualsiasi altro tipo di perforazione, la carotatura a diamante richiede un’intensa fase di preparazione e ricontrollo post-lavorativo del vostro cantiere. Inoltre, la stessa perforazione con questo tipo di attrezzo è generalmente associata a rumore, fatica fisica e operazioni impegnative tra cui la rimozione della carota, il cambio della corona e l’aspirazione di polvere e fango.

Le innovazioni ben studiate e integrate tra loro con riferimento all’intero processo applicativo della carotatura a diamante, dalla corona intercambiabile alla distribuzione ottimale dei diamanti grazie alla nostra tecnologia EQUIDIST fino al nostro sistema di gestione dell’acqua che permette di risparmiare tempo e risorse, consentono di raggiungere un tipo di produttività completamente nuovo per quanto riguarda questo processo di lavorazione. Ma le possibilità offerte non finiscono qui.

Apri dettagli

Carotatrice con cinematismo TopSpin – ingranaggio con boccola orbitale per un movimento orbitale controllato e prestazioni migliori durante la perforazione con 8700 giri/min.

Apri dettagli

Barra telescopica con guarnizione protettiva per una foratura sicura e pulita.

Apri dettagli

Elettrovalvola integrata per una gestione intelligente dell’acqua nel carotaggio a umido.

Apri dettagli

Spie LED di controllo e servizio.

Apri dettagli

Corpo e sistema di raffreddamento migliorati per un funzionamento affidabile.

Nuovi orizzonti nella carotatura a diamante

Quando le strade conosciute non portano oltre, significa che è arrivato il momento di trovarne di nuove. I nostri sviluppatori si sono chiesti cosa accade quando un perforatore, oltre a far girare una corona, le fa anche compiere un movimento “orbitale”, ovvero quando durante il processo di foratura si sincronizzano due movimenti ben distinti.

Il risultato che si riassume nell’innovativa carotatrice a diamante DD 30-W Hilti è impressionante: grazie alla combinazione dei movimenti rotatorio e orbitale essa si rivela non soltanto molto più rapida nella perforazione di cemento fortemente armato, ma richiede anche solo la metà della forza di pressione necessaria. Allo stesso tempo l’attrezzo consente di lavorare senza contraccolpi e quasi senza emissioni acustiche. La DD 30-W rappresenta quindi una soluzione unica nel suo genere, ad esempio quando si tratta di dover lavorare all’interno di edifici abitati.

  • Hilti Fleet Management

    Hilti Fleet Management

    Contare sugli apparecchi più moderni per ridurre i costi.
    Approfittate di un parco attrezzi su misura per le vostre esigenze con soluzioni sempre pronte all’uso e innovative.
    Maggiori informazioni: Hilti Fleet Management

  • Hilti Tool Service

    Hilti Tool Service

    Veloce. Facile. Completo.
    Lasciatevi conquistare dal nostro servizio di assistenza attrezzi completo.
    Maggiori informazioni: Hilti Tool Service

  • Hilti ON!Track

    Hilti ON!Track

    La trasparenza che aumenta l’efficienza.

    La soluzione completa per una gestione semplice e multimarca dei vostri mezzi di produzione.
    Maggiori informazioni: Hilti ON!Track

Il MOVIMENTO ORBITALE CHE FA LA FORZA

Sei domande a Oliver Koslowski, Techn. Project Manager / Design Diamond Systems

Signor Koslowski, Lei conosce l’intero processo di sviluppo della nuova DD 30-W nel minimo dettaglio. L’aspetto veramente eccezionale di questo attrezzo è il cinematismo integrato TopSpin. Grazie a questo cinematismo, la corona durante la foratura è in grado di compiere sia un movimento rotatorio che orbitale, una combinazione che in un primo momento potrebbe sembrare piuttosto sorprendente. Perché questo rappresenta un vantaggio?

“In effetti, nella maggior parte dei casi si tende a evitare il più possibile che un attrezzo rotante esegua anche un movimento orbitale. Il movimento orbitale infatti genera di solito enormi squilibri tra le forze, rendendole estremamente difficili da controllare. Tuttavia, se si riesce a controllare il movimento orbitale, i vantaggi che si ottengono per l’utilizzatore sono enormi. La velocità di foratura triplica rispetto a una corona che compie soltanto un movimento rotatorio. Inoltre, serve soltanto la metà della pressione di contatto.”

Come è riuscito il team Hilti a controllare il movimento orbitale?

“Abbiamo concepito un cinematismo del tutto particolare, collocando l’albero di trasmissione all’interno di una boccola che gira a sua volta. Questa cosiddetta boccola orbitale fa in modo che l’albero di trasmissione, e con esso anche la corona, non si limitino a girare intorno al proprio asse centrale, ma arrivino a eseguire un movimento orbitale completo. L’albero di trasmissione e la boccola orbitale girano a velocità diverse. L’ingranaggio adatta queste velocità in base alla potenza di perforazione massima. Nel corso della realizzazione di questo progetto ci siamo trovati di fronte a un conflitto classico: alla maggiore potenza di perforazione si contrapponeva lo svantaggio di vibrazioni superiori prodotte dalle forze squilibrate. La tecnica non regala niente a nessuno. Per questo motivo abbiamo provveduto a ridurre le vibrazioni prodotte dal movimento orbitale al minimo per l’utilizzatore, applicando una serie di contrappesi ben bilanciati.”

La realizzazione tecnica di questa soluzione innovativa è stata piuttosto complessa.

“Si è trattato di un lavoro enorme! Basti pensare che è stato veramente necessario mettere a punto tutti i componenti della DD 30_W con estrema precisione e che ogni singolo componente, dall’ingranaggio alle 21 corone di diverse dimensioni fino al mandrino, contribuisce a tenere sotto controllo questo complesso sistema cinematico. Per fare ciò sono state necessarie innumerevoli prove e simulazioni.”

Si capisce che è stato un grandissimo lavoro di squadra.

“Sì, il processo di sviluppo della carotatrice con sistema cinematico TopSpin ha coinvolto, tra l’altro, i team di progettazione, collaudo, simulazione, misurazione e Dust & Vibration e tutti si sono dovuti spingere oltre i propri limiti per consentire la realizzazione di questa tecnologia. Però le conoscenze che abbiamo acquisito in questo ambito sono senza dubbio incredibilmente preziose e ci aiuteranno anche in altri progetti.”

Questo processo ha portato con sé altre novità?

“Sì, ad esempio le nuove corone SPX-T. Rispecchiano l’intera gamma del nostro attuale assortimento di corone, ma sono state ottimizzate specificamente per la DD 30-W. Permettono una foratura più rapida e hanno una durata maggiore rispetto alle corone diamantate tradizionali.”

Oltre al sistema cinematico TopSpin, cosa vi entusiasma della vostra DD 30-W?

“Grazie al cambio della corona senza l’ausilio di utensili, alla facile gestione dell’acqua tramite elettrovalvola e barra telescopica, oltre che per la maggiore velocità del processo di perforazione, la DD 30-W fa una differenza enorme nel lavoro quotidiano. In poche parole: la carotatura a diamante è un processo complesso e impegnativo per i nostri clienti, e la DD 30-W lo semplifica fino a farlo sembrare una perforazione normale.”
 

LE NUOVE CORONE DEL SISTEMA DI CAROTATURA A DIAMANTE

Corone diamantate SPX-T Hilti

Perché con la DD 30-W si possano ottenere i migliori risultati possibili e sfruttare al meglio durante il processo di perforazione il cinematismo integrativo controllato, con le 21 corone diamantate della linea SPX-T abbiamo messo a punto un assortimento completo di corone specifiche per la DD 30-W. La nuova geometria della testa di foratura e i segmenti diamantati migliorati assicurano una maggiore durata delle vostre corone SPX-T.

Carotature a diamante con sistema

Siamo orgogliosi delle nostre innovazioni. Ma ancora più importante per noi è dare a voi la possibilità di poterle sfruttare in maniera produttiva, ed è per questo che vogliamo che tutti i nostri prodotti del segmento dedicato alla carotatura a diamante siano integrati all’intero di una catena di sistema interconnessa. Perché la vera produttività si raggiunge soltanto quando tutti i processi applicativi di una lavorazione sono ben studiati e integrati tra loro.

Progettate i vostri elementi di fissaggio con PROFIS Engineering Suite

Un sistema completo per le applicazioni di carotatura a diamante