Ancorante a espansione HSL

VENTO E MALTEMPO NON SONO PIÙ UN PROBLEMA

Con l’ancorante a espansione Hilti HSL 3 potete effettuare i vostri montaggi dove volete, in modo rapido e semplice.

La stabilità delle strutture in acciaio dipende letteralmente dalla qualità dei loro ancoraggi. Nelle aree esterne, gli ancoraggi sono esposti a sollecitazioni particolari, che vanno ben oltre la semplice capacità di carico. Questo vale naturalmente in modo speciale anche per le zone marittime e quelle soggette a forti venti. Che si tratti di impianti portuali, compagnie armatrici o per esempio l’impressionante skyline di Rotterdam: il tasso particolarmente alto di umidità e sale dell’aria, nonché gli sbalzi di temperatura giorno dopo giorno attaccano gli ancoraggi e provocano ben presto danni dovuti alla corrosione. In tali ambienti quindi si è affermato l’utilizzo di ancoraggi in acciaio inox.

Semplici e robusti, sia all’interno che all’esterno 

I requisiti di materiale di un ancoraggio cambiano a seconda delle influenze esterne, ma l’esigenza di un montaggio agevole e rapido resta. Da oltre 40 anni conoscete i nostri ancoranti a espansione, che non solo dissipano carichi elevati, ma sono anche facili e rapidi da montare – come per esempio l’ancorante a espansione Hilti HSL 3 per ambienti interni.

Per poter utilizzare questi versatili ancoranti per carichi pesanti anche in ambienti esterni, l’ancorante HSL 3 di nuova generazione ora è disponibile non solo nella versione precedente in acciaio al carbonio, ma anche in acciaio inossidabile della classe A4.

  • Servizio logistico

    Servizio logistico

    Su misura per le vostre esigenze Affidabile. Veloce.
    Vi offriamo servizi logistici completi su misura per le vostre esigenze e vi supportiamo in modo affidabile e rapido con progetti di grandi dimensioni o particolari esigenze logistiche.

    Servizi

HSL 3 Portfolio

L'acciaio si suddivide in 3 classi diverse:

Il termine “acciaio nobile” viene comunemente equiparato all’acciaio inossidabile, in particolare con le leghe speciali. Nell’acciaio, “nobile” indica però quantità decisamente minime di particolari impurità dell’acciaio stesso. Un acciaio “nobile” non legato può arrugginire in tempi brevissimi. L’acciaio utilizzato per l’ancorante HSL 3, è quindi legato in modo particolare con cromo e nichel.

  • Acciai non legati, che non presentano le caratteristiche chimiche speciali dell’acciaio.
  • Acciai inossidabili, contenenti almeno il 10,5% di cromo e una percentuale di carbonio massima dell’1,2%.
  •  Acciai legati, aventi composizioni chimiche speciali secondo necessità, ma che non sono inossidabili.

Il generalista per ogni condizione geografica

Che si tratti di aria marina salata, ghiaccio e neve o di forti carichi da vento, l’ancorante HSL 3 nella variante in acciaio inossidabile affronta qualsiasi clima senza arrugginire. È anche omologato per carichi sismici e quindi è il perfetto tuttofare per le vostre applicazioni, dalla costa fino alla montagna.

L’ancorante a espansione HSL 3 supporta carichi più pesanti rispetto ad altri ancoranti della sua classe, e questo con diametri di foro più piccoli. Può essere montato con una coppia inferiore rispetto ad altri ancoranti filettati e può essere installato anche in fori eseguiti con punte diamantate. Questo lo rende l’ancorante ideale per tutte le applicazioni in cui il tempo d’installazione è di primaria importanza.

Il professionista versatile in ambienti interni ed esterni

Grazie alla suatesta esagonale svasata, l’ancorante HSL 3 è facile da montare, si posa orizzontalmente sul sottofondo e se necessario si può anche rimuovere. Questo lo rende l’ancorante ideale per le zone in cui sono importanti non solo le prestazioni e il facile montaggio, ma anche l’estetica – per esempio nelle balaustre, verande o scale.

Anche in relazione ai carichi pesanti il nuovo ancorante HSL 3 si difende senza problemi. Dalle piastre di ancoraggio ai sistemi di tubazioni pesanti, fino agli ancoraggi provvisori o negli impianti industriali, l’ancorante HSL 3 dissipa in modo efficace anche carichi pesanti.

Scarica l'aiuto alla selezione